itT: +39 06 9422062 | M: +39 388 7617243
Virtual Tour

Porta Asinaria, la cenerentola delle Mura Aureliane

Nei pressi di Porta San Giovanni

Passeggiamo nei dintorni della trafficatissima area della Porta San Giovanni ed ecco aprirsi, quasi nascosto, uno scorcio veramente gradevole. È il parco della Porta Asinaria, una delle porte minori delle Mura Aureliane.
Il nome deriva dalla Via Asinaria che più avanti si univa alla Via Tuscolana e che, a sua volta, sembra provenire dalla gens Asinia che verso la fine della Repubblica aprì questa strada.

Un luogo ricco di vicende storiche

Tanta storia è passata attraverso questa porta, inizialmente ad un solo fornice, protetta da due torri quadrangolari e fu in seguito monumentalizzata dall’imperatore Onorio (inizi V secolo) con la costruzione delle due torri semicircolari che la rendono così originale. La porta passò da umile postĕrŭla a imponente struttura difensiva, grazie anche alla vicinanza con la nuova sede episcopale di San Giovanni in Laterano.

La sua storia è ricca di avvenimenti drammatici tra cui il tradimento dei soldati barbari dell’esercito romano che, nel 546 d.C., aprirono la porta ai Goti di Totila. Con i conseguenti spietati saccheggi e distruzioni riportati dai cronisti dell’epoca.

Non secondaria, nello scorrere della storia, l’entrata nel 1084 dell’imperatore Enrico IV e dell’antipapa Guilbert per scacciare papa Gregorio VII. Un arrivo che portò al danneggiamento e alla distruzione di tutta l’area circostante.

L’apertura della monumentale Porta San Giovanni portò ad un progressiva spoliazione e abbandono della porta e dell’area adiacente, fino ad arrivare ai nostri giorni.

Un recupero riuscito

Importanti restauri e consolidamenti avvenuti nel 2004 e nel 2006 hanno permesso la creazione di un piacevole e innovativo parco cittadino. I Giardini di Via Sannio, confinanti con lo storico mercato, in via di recupero. Così come i lavori hanno consentito il recupero di un vasto tratto di terreno limitrofo alle mura. Utilizzato in precedenza come cantiere per la costruzione della Metro C

Tanta storia violenta e drammatica lascia il posto ad un giardino curato e attraente per il godimento dei cittadini del quartiere Appio Tuscolano. E per i turisti che, attratti dal più noto mercato di Via Sannio, si ritrovano ad apprezzare un monumento così particolare e affascinante.

Con il Blog di Roma e del Lazio, Around Rome vi guida alla scoperta dei territori per il piacere di soddisfare curiosità e mettere la cultura al servizio di persone e imprese.

Visualizza su Google Maps
A cura de il NETWORK | testo e foto Ezio Bocci

Arti e Mestieri 2024. Bracciano torna medievale dal 19 al 21 luglio
12 Luglio 2024
Itinerario sull’Appia Antica: cinque gioielli da non perdere
9 Luglio 2024
Pini sulla strada
Appia Antica: da 2300 anni la Regina Viarum
18 Giugno 2024

Lasciati aiutare!

Se hai bisogno di aiuto, non esitare a contattarci.
Ti risponderemo rapidamente e, se hai fretta, chiamaci subito.

T: (+39) 06 9422062

info@aroundrome.it

Link utili

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

GDPR

  • Privacy e Cookie Policy

Privacy e Cookie Policy

Prima di proseguire si prega di leggere l’informativa sul trattamento dei dati personali e le informazioni relative all’utilizzo dei Cookie.

Leggi